Torna indietro

App Mobile Native: come migliorare i processi aziendali con SAP MDK

App mobile native vs web app

Le applicazioni mobile native offrono una user experience superiore rispetto alle web app e possono migliorare la gestione di alcuni processi aziendali.
Le app native, progettate specificamente per un sistema operativo (Android o iOS), possono infatti accedere ad una vasta gamma di funzionalità del dispositivo, che non sono sempre disponibili nelle web app, come la fotocamera (per scattare foto, scansionare codici a barre o QR code), come il GPS (per consentire la localizzazione, il tracciamento della posizione in tempo reale, il geofencing e la navigazione) o come le notifiche push (per mantenere gli utenti aggiornati con avvisi in tempo reale, anche quando l’app non è aperta, migliorandone la comunicazione).

Inoltre, le app native possono funzionare offline, garantendo l’accesso ai dati anche senza connessione internet, una caratteristica essenziale per alcuni processi aziendali.

Da sempre, il principale ostacolo e fattore di complessità nello sviluppo di app native, consiste nella dipendenza dell’implementazione della piattaforma di atterraggio e quindi i conseguenti elevati costi di realizzazione e la frammentazione delle competenze dovendo sdoppiare gli sviluppi e la realizzazione sulle due principali piattaforme, Android e iOS.

Innovazione con SAP Mobile Development Kit (MDK)

In particolare, in ambito SAP, l’introduzione della piattaforma SAP Mobile Development Kit (MDK) ha introdotto sostanziali cambiamenti in termini di semplificazione ed efficienza rispetto ai metodi di sviluppo tradizionali nella realizzazione di applicazioni multipiattaforma. 

SAP MDK è infatti una piattaforma di sviluppo rilasciata su SAP Business Technology Platform (BTP) che consente la creazione di applicazioni multipiattaforma native con una singola base di codice (code base) utilizzando un approccio low-code e una metodologia di sviluppo visuale (Metadata Model e JavaScript). Questo approccio consente agli sviluppatori di creare un’applicazione unica che può essere distribuita automaticamente su entrambe le piattaforme mobile Android e iOS durante la compilazione, riducendo non solo il tempo e il costo dello sviluppo, ma eliminando anche la necessità di competenze specifiche in entrambi i sistemi operativi.
Inoltre, SAP MDK si integra nativamente con altri servizi SAP BTP, facilitando l’accesso ai dati aziendali, l’integrazione con i processi esistenti e la gestione degli aspetti legati alla security.

Qintesi e le App native per il settore trasporti

In questo scenario si collocano le recenti esperienze di Qintesi nello sviluppo di applicazioni native in SAP BTP in ambito trasporti e servizi. In particolare, nel settore dei trasporti, sono state rilasciate con successo applicazioni mobile native per Android e per iOS utilizzando un’unica base di codice in SAP MDK.
Queste app integrano facilmente le funzionalità del dispositivo mobile come la fotocamera e il GPS e permettono una gestione completa del trasporto degli ordini, consentendo la geolocalizzazione per il tracking delle spedizioni in tempo reale, la lettura dei QR code delle merci e la firma sul dispositivo da parte dell’utente destinatario dell’ordine.

Ricevi la nostra newsletter

Compila il form qui di seguito con i tuoi dati per rimanere sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di Qintesi.

Come realizzare un profitto sostenibile

Approfondisci i trend e le linee guida per un’impresa sostenibile