Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Management & Consulting

La forte innovazione tecnologica ha creato un contesto mutevole, competitivo e complesso, in cui le aziende devono essere in grado di innovare ed evolvere.

Qintesi si propone come partner nell’affiancare le imprese nella gestione del loro percorso di crescita seguendo un approccio operativo orientato all’innovazione per fornire progetti di consulenza personalizzata che consentano ai Clienti di adeguarsi al business in continua evoluzione.

Program & Project Management

Il nostro Team fornisce ai Clienti un supporto costante e affidabile nella gestione di tutte le attività necessarie ad affrontare al meglio le complesse sfide connesse alla pianificazione e realizzazione di progetti e di portfolio progetti
  • Analisi e revisione dei modelli di governance per garantire un punto di incontro tra gli aspetti progettuali e la strategia aziendale.
  • Avvio di un nuovo progetto per definire la mappa degli stakeholders, verificare i parametri di qualità degli obiettivi, analizzare il contesto progettuale e i fattori critici, valutare i rischi e la probabilità di successo, definire le strategie di implementazione più adeguate, stabilire la composizione del gruppo di lavoro.  
  • Pianificazione, monitoraggio e controllo dei progetti in termini di tempi, costi e qualità per garantire la corretta applicazione delle metodologie internazionali e il conseguimento degli obiettivi di progetto, entro i vincoli prefissati e con un utilizzo efficiente delle risorse. 
  • Analisi, identificazione, mitigazione e gestione dei rischi di progetto e/o di un portfolio progetti.
  • Gestione ed efficientamento delle comunicazioni e stakeholder engagement per migliorare le relazioni e garantire il corretto coinvolgimento e coordinamento tra i diversi soggetti.

Advisory Services & Compliance

Grazie al coinvolgimento di collaboratori con background professionale di tipo economico-aziendale, giuridico e tecnico, Qintesi si propone di affiancare i propri Clienti in diverse progettualità nelle seguenti aree di intervento:

  • Realizzazione e progettazione modelli di governance e framework di controllo interno finalizzati a garantire l’implementazione di procedure di risk management e di compliance a normative comunitarie, nazionali e di settore. Gli interventi di adeguamento riguardano:
    • definizione e implementazione procedure attraverso la mappatura dei processi con finalità documentale (BPMN© 2.0) e la conduzione di attività di control assessment< e di supporto ai test del disegno (ToD) e di efficacia dei controlli (ToE);
    • predisposizione matrici RACI e matrici Segregation of Duties (SoD);
    • implementazione di modelli operativi di monitoraggio dell’adozione delle procedure amministrativo-contabili, fiscali e della corretta applicazione dei punti di controllo;
    • progettazione modelli di data governance e di controllo della conformità del dato (data quality);
    • supporto alla definizione di strategie ESG e progettazione di modelli di sostenibilità in linea con gli standard internazionali GRI (Global Reporting Initiative).

 

Il servizio viene declinato sul seguente perimetro regolamentare: Legge 262/2005 (Dirigente Preposto), D.lgs. 252/2016 (Relazione non finanziaria), Regolamento 679/2016 GDPR (Data protection), D.lgs. 231/2001 (Modello di Organizzazione e Gestione), D. Lgs. 128/2015 (cooperative tax compliance).

 

  • Education e percorsi di formazione manageriale: progettazione, organizzazione e docenza. La formazione manageriale per Qintesi rappresenta un investimento significativo per l’impresa innovativa, per tenere aggiornate le competenze interne o per l’adoption di metodologie avanzate di management. Qintesi affianca i propri Clienti in tutte le fasi implementative del percorso formativo, garantisce elevati standard qualitativi del materiale e degli strumenti adottati e si avvale della collaborazione di risorse con un solido background formativo in ambito accademico.
  • Progettazione ed implementazione di percorsi di agile change management, che prevedono un multiscenario deeped assessment a livello organizzativo, di processo e di sistemi coinvolti.

CFO Services

Qintesi vanta una pluriennale esperienza in ambito amministrativo-contabile e di management accounting e si propone quale Partner ideale per i propri Clienti, nelle seguenti aree di intervento:

  • Progettazione di modelli di Programmazione & Controllo e della relativa strumentazione tecnico-contabile;
  • Ridisegno e ottimizzazione dei processi amministrativo contabili in ottica fast closing attraverso l’analisi, la valutazione e la razionalizzazione delle transazioni, l’implementazione di manuali e master di contabilizzazione, l’adeguamento del piano dei conti secondo local GAAP e IFRS, l’implementazione del calendario di chiusura con definizione dettagliata delle transazioni processate, dei tempi e delle responsabilità ed un’accurata analisi degli applicativi e delle fonti dati alimentanti;
  • Progettazione meccanismi di alimentazione e di rappresentazione del reporting istituzionale di supporto alla predisposizione del bilancio di esercizio in forma individuale e consolidata e all’informativa di settore (es. segment reporting in ambito assicurativo, unbundling contabile in ambito utilities, telecomunicazioni e trasporti);
  • Progettazione e implementazione meccanismi di alimentazione e di rappresentazione del bilancio di sostenibilità nelle aree sociale, economica e ambientale nel rispetto degli standard internazionali di riferimento, della normativa italiana in vigore e dell’evoluzione della normativa comunitaria (Direttiva CSRD);
  • Progettazione modelli e meccanismi operativi di funzionamento di sistemi di reporting direzionale (balanced scorecard), planning, budgeting e forecasting;
  • Progettazione e realizzazione di modelli avanzati di Contabilità analitica e cost management anche in logica “activity-based”;
  • Progettazione modelli e meccanismi operativi di gestione del capitale circolante, di credit & debt management;
  • Gestione delle crisi d’impresa, con particolare attenzione all’implementazione del “nuovo codice” nelle PMI, in termini di assetti organizzativo-contabili e di “misure di allerta” idonei per far emergere preventivamente la potenziale situazione di insolvenza;
  • Temporary management a supporto delle PMI per operazioni di turnaround eccezionali o pianificate o per colmare posizioni vacanti e allo stesso tempo critiche per garantire continuità ed affidabilità del servizio.