Approvare le disposizioni di pagamento in mobilità e in sicurezza con SAP Bank Communication Management e SAP Business Technology Platform

Sfida

Una primaria realtà operante in Italia nel settore della Grande Distribuzione Organizzata ha avviato un processo di trasformazione digitale del processo di approvazione delle disposizioni di pagamento ai fornitori e ai lavoratori dipendenti con grande attenzione al rispetto degli standard di cybersecurity ed alla gestione del rischio operativo. Qintesi ha formulato una proposta di intervento forte delle proprie competenze specialistiche sui processi di tesoreria implementati con soluzioni SAP e di gestione sicura delle connessioni con le controparti bancarie.

Soluzione

Sulla base dei requisiti di business formulati dal Cliente il Team Qintesi si è occupato di: 

  • Implementare il modulo SAP Bank Communication Management per la gestione del Workflow autorizzativo dei pagamenti;
  • Implementare l’add-on “Option for multisystem payment consolidation” per integrare all’interno del BCM i pagamenti relativi al personale;
  • Soddisfare i requisiti vincolanti in tema di Sicurezza Informatica, con particolare attenzione all’integrazione con il servizio già utilizzato dal Cliente in altre implementazioni che consente di utilizzare un “doppio fattore di autenticazione”;
  • Effettuare test di sicurezza informatica (Penetration & Vulnerability test e secure code review) sull’applicazione sviluppata e rilasciata su SAP Business Technology Platform.

Il modulo SAP Bank Communication Management è stato attivato per i pagamenti provenienti da:

  • Contabilità fornitori, modulo SAP FI-AP
  • Contabilità banche. modulo SAP FI-BL
  • Contabilità dipendenti, modulo SAP HR, installato su un ambiente dedicato.

La soluzione proposta da Qintesi ha permesso al Cliente di raggruppare i pagamenti secondo dimensioni di analisi omogenee all’interno di un monitor dei pagamenti che funge da hub centralizzato delle disposizioni di pagamento. Tale soluzione, oltre a rendere possibile il monitoraggio costante dei pagamenti, consente ai procuratori societari di approvare/rifiutare i pagamenti secondo i propri poteri di firma. Tale attività è supportata sia dalle funzionalità standard SAP Bank Communication Management che dall’apposita App custom “Manage Payments”, sviluppata da Qintesi e rilasciata su SAP BTP che consente di eseguire le operazioni in mobilità e utilizza un servizio di autenticazione a 2 fattori adattato ai requisiti del Cliente.

L’applicazione è stata inoltre sottoposta, a cura di un Partner di Qintesi tra i principali player nell’ambito della sicurezza informatica, a test di Cybersecurity (Penetration & Vulnerability test e secure code review) con l’obiettivo di garantire elevati standard di sicurezza.

Risultati

  • Digitalizzato il processo relativo alla disposizione dei Pagamenti Bancari con esecuzione in mobilità degli step relativi alle autorizzazioni da parte dei procuratori
  • Garantita elevata sicurezza nel processo dei pagamenti bancari effettuati
  • Standardizzata grazie ad un unico applicativo (SAP BCM) l’integrazione con il canale bancario

Il commento di...

Qintesi, grazie alle competenze tecniche di sviluppo in ambito SAP BTP e alle competenze funzionali in ambito Tesoreria, ha supportato il Cliente nelle attività di trasformazione digitale del processo relativo alle disposizioni dei pagamenti bancari.

Stefania Marra
Senior Manager - Qintesi

Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà.
Copyright © 2014 Qintesi S.p.A. Tutti i diritti riservati.

Servizi

SERVIZI OFFERTI

Management & Consulting

  • CFO Services

Competenze

COMPETENZE

Treasury & Fintech

  • Pagamenti

Moduli

MODULI IMPLEMENTATI

SAP Bank Communication Management


SAP FSCM-BCM